Paste your Google Webmaster Tools verification code here

Attività Istituzionale

In data 20/04/2006 si è costituita in Latina la ONLUS Tendi La Mano A.I.P.O.M. (Associazione Italiana Patologie Osteometaboliche).

L’associazione nasce con l’obiettivo di prevenire le patologie osteometaboliche e di tutelare i pazienti affetti da patologie osteometaboliche caratterizzate da elevato impatto sociale e da spiccata morbilità e mortalità.

Le patologie osteometaboliche oggetto di interesse dell’Associazione risultano le seguenti elencate:

  • Malattie della tiroide
  • Malattie delle paratiroidi
  • Diabete mellito
  • Osteoporosi
  • Osteomalacia
  • Ipovitaminosi D
  • Morbo di Paget
  • Osteogenesi imperfetta
  • Le alterazioni ponderali (obesità/anoressia)
  • Dislipidemie (ipercolesterolemia/ipertrigliceridemia)
  • Le sindromi iperuricemiche (gotta)

Obiettivi Principali

Gli obiettivi principali dell’associazione risultano pertanto essere caratterizzati da:

  • Attività di ricerca scientifica
  • Screening gratuiti sul territorio delle più importanti patologie osteometaboliche
  • Visite specialistiche ed esami strumentali gratuiti a pazienti affetti da Sindrome di Down statisticamente più esposti ad alcune delle patologie osteometaboliche sopra elencate.
  • Convenzioni a prezzi agevolati per i propri iscritti con professionisti del sistema sanitario e/o strutture sanitarie presenti nella regione Lazio(vedi convenzioni/professionisti).
  • Convenzioni di tipo extrasanitarie sempre e solo per i soci iscritti all’associazione (vedi convenzioni extrasanitarie).
  • Donazioni a strutture sanitarie pubbliche o ad altre strutture pubbliche e ad enti morali o a determinate categorie protette di apparecchi elettromedicali o di altri materiali di utile comune impiego.

Si fa altresì menzione che l’Associazione svolge solo il compito di facilitare, in termini di tempo e di erogazione di costi, la richiesta di determinate prestazioni di esami strumentali e/o visite mediche specialistiche effettuate presso i professionisti o il centro convenzionato con l’associazione ma che il rapporto professionale che si viene ad instaurare tra gli specialisti o il centro sanitario con l’iscritto all’associazione esula dalle competenze dell’associazione tendi la mano-AIPOM onlus la quale pertanto non ha e non può avere nessuna voce in capitolo in merito al rapporto professionale instaurato.